The Dilemma of Desire

titolo : The Dilemma of Desire
autore : Maria Finitzo
durata : 108'
anno : 2020
paese : US
edizione italiana : NO
produzione : The Dilemma of Desire LLC

THE DILEMMA OF DESIRE esplora il conflitto tra il reale riconoscimento del desiderio sessuale femminile e le politiche di genere.

Il corpo femminile è la metafora primaria della sessualità, tuttavia il desiderio sessuale femminile – ciò che le donne vogliono effettivamente – è un argomento tabù.

Cominciamo da un dato biologico. Il clitoride è un organo di ogni mammifero femmina. Negli esseri umani la sua unica funzione è il piacere sessuale.

L’educazione sessuale ci insegna tutto sul pene e nulla sul clitoride. Per molti la parola stessa è letteralmente indicibile.

La filmmaker Maria Finitzo, più volte premiata ai Peabody Awards, segue il lavoro di due artiste e due scienziate impegnate a demolire le narrazioni dominanti sul desiderio sessuale femminile e inquadra con l’obiettivo l’evidente disparità con cui la cultura tratta la sessualità maschile e quella femminile.

Sophia Wallace è un’artista rivoluzionaria che ha fondato il progetto “cliteracy” per combattere l’analfabetismo relativo al clitoride e mette al centro delle sue opere su questo meraviglioso organo come espressione fondamentale del piacere femminile. La neuroscienziata Stacey Dutton studia la biologia del clitoride e si batte perché l’editoria scientifica ponga rimedio alla deliberata omissione della rappresentazione dell’organo erettile femminile dai manuali di anatomia.

La psicologa Lisa Diamond, forte di oltre vent’anni di ricerche all’avanguardia, sta smantellando le teorie più comuni – e obsolete – sul desiderio femminile. Infine Ti Chang è la capo-designer di CRAVE, “la fabbrica del piacere”, un’azienda che progetta e realizza vibratori-gioiello e ha reso glamour il mondo dei sex-toys dedicati esclusivamente alle donne.

Le esperienze di cinque giovani – Umnia, Becca, Jasmine, Sunny, and Coriama – mostrano poi il ruolo svolto dalle convenzioni culturali nell’inibire e reprimere il diritto delle donne ad esprimere liberamente la propria sessualità.

Provocatorio, divertente e spigoloso, il documentario THE DILEMMA OF DESIRE racconta perché, nonostante i reali progressi che derivano dalla rivoluzione degli anni ’60, non possa esserci parità tra i generi fino a che il desiderio sessuale femminile non ottenga lo stesso riconoscimento e valore sociale di quello maschile.